Primi piatti/ Risotti

Bulgur vongole e bottarga… cos’è?!

Domani cucino io! Faccio il bulgur…

Cosa? Cos’è? Michela parla italiano e non dire parolacce…
Almeno voi, so che mi capite, il bulgur non è una parolaccia, come pensava mia nonna, è un cereale buonissimo, ha origine in Anatolia, nell’attuale Turchia dov’è tuttora uno dei cibi più popolari, ma era consumato anche dai Babilonesi, dagli Ittiti e persino dalle temibili armate di Gengis Kahn. 
Il bulgur (denominato anche bulghur, boulghour, boulgour, boulgoul, boughoul, bulghul o bulgul) è un alimento costituito da frumento integrale, grano duro germogliato, che subisce un particolare processo di lavorazione. I chicchi di frumento vengono cotti al vapore e fatti seccare, poi macinati e ridotti in piccoli pezzetti; è molto diffuso in Medio Oriente.
Il bulgur ha le stesse caratteristiche nutrizionali del frumento integrale: è quindi una buona fonte di fibre, vitamine del gruppo B, fosforo e potassio. Ha un indice di sazietà piuttosto elevato, caratteristica comune a tutti i cereali integrali in chicchi. Fonte: (Wikipedia)
Ingredienti per 2 persone:
– 140 gr. di bulgur crudo;
– 500 gr. di vongole del Pacifico;
– bottarga di muggine q.b.;
– brodo vegetale;
– olio extravergine di oliva;
– prezzemolo;

Lavare accuratamente le vongole, metterle in una casseruola con un filo d’olio, coprire e lasciarle cuocere a fuoco moderato fino a che non si apriranno. A questo punto sgusciare la metà delle vongole lasciando da parte le altre per la decorazione.
Preparare il condimento con olio, 3 cucchiaini di bottarga di muggine e prezzemolo tritato, metterlo da parte.
Tostare il bulgur, bagnarlo con il brodo bollente (il doppio del suo volume), spegnere il fuoco e lasciare riposare per 8-9 minuti, quindi sgranare con una forchetta.
Mettere il bulgur in un recipiente e farlo raffreddare.
Una volta freddo, aggiungere le vongole sgusciate e il condimento preparato.
Mescolare e se è il caso aggiungere della bottarga.
Il bulgur crudo, non essendo stato precotto, non ha bisogno di essere reidratato, non deve pertanto essere messo in ammollo prima della cottura, ma va direttamente cotto in acqua. Non avendo subito processi di germogliazione, precottura, essiccazione, durante la cottura assorbe più acqua e acquista più volume.
Pertanto se non utilizzerete un bulgur a cottura rapida, bisogna metterlo in ammollo prima in acqua 20-30 minuti per farlo reidratare e successivamente farlo cuocere.

Il sommelier consiglia: Oltrepò Pavese Riesling Italico, è un vino bianco giovane frizzante, fresco di acidità, abbastanza morbido e con un bouquet dagli aromi di frutta a polpa bianca.

You Might Also Like

67 Comments

  • Reply
    Ilaria Guidi
    4 giugno 2014 at 8:12

    Che bel piatto Michi! Bellissimo mix d'ingredienti e bellissime foto…
    Un abbraccio!
    Ila

    • Reply
      atuttopepe
      4 giugno 2014 at 21:38

      Ti ringrazio dolce Ila! Un bacio grande grande.

  • Reply
    LisaG
    4 giugno 2014 at 8:17

    Mi lasci sempre a bocca aperta, fai delle foto bellissime e questo burgul dev'essere una delizia . Trovo che il riesling ci stia davvero d'incanto.
    Un abbraccio

    • Reply
      atuttopepe
      4 giugno 2014 at 21:39

      Sono contenta ti sia piaciuto l'abbinamento.. Io l'ho trovato molto interessante!
      Un bacione Lisa, sempre bello leggerti!

  • Reply
    Anna Luisa e Fabio
    4 giugno 2014 at 9:24

    Io non l'ho ancora provato, ma quei chicchi mi ispirano un sacco e mi piace questa versione "mare", perfetta per il periodo.

    Fabio

    • Reply
      atuttopepe
      4 giugno 2014 at 21:41

      … Versione mare… In montagna… Provalo il bulgur… E delizioso!!!!

  • Reply
    m4ry
    4 giugno 2014 at 9:53

    Sai che non l'ho mai assaggiato ? Ma visto che sono una grandissima amante di tutto ciò che è in chicchi o palline…ecco, penso di doverlo cercare e provare al più presto..poi, preparato così, mi mette ancora più voglia 🙂 le foto sono bellissime ed invitanti 🙂 Un bacione e felice giornata :*

    • Reply
      atuttopepe
      4 giugno 2014 at 21:42

      Mary non puoi non provarlo… È squisito… Credimi! Un bacione cara…

  • Reply
    Marghe
    4 giugno 2014 at 10:14

    Con le vognole e la bottarga ci riconquisto mio marito, lo so per certo 😉
    Grazie della ricetta cara!
    Un bacione

    • Reply
      atuttopepe
      4 giugno 2014 at 21:43

      Tesora bella, già siete splendidi…. Contenta che ti piaccia, un bacio grande!

  • Reply
    Profumo di Cannella
    4 giugno 2014 at 12:58

    Sono mesi che ho in mente di preparare il bulgur e non ci arrivo mai… ma presto mi rifarò. Questo piatto è fantastico: completo, invitante. Poi è a base di frutti di mare, una mia passione. Dopo questo tuo post, mi darò sicuramente un'accelerata! Ps. Le tue foto, come sempre, mi piacciono tantissimo, non solo nella tecnica, ma anche nella composizione perchè inserisci sempre dei tocchi allegri di colore. Brava brava brava!

    • Reply
      atuttopepe
      4 giugno 2014 at 21:46

      Devi assolutamente provarlo… E di una bontà unica… Poi con le vongole e ancora più buono…
      Sono felice ti sia piaciuta questa ricettina e grazie per i complimenti, sei gentile!
      Un bacio grande

  • Reply
    ileana conti
    4 giugno 2014 at 13:27

    Da provare al più presto.. ha tutto quello che deve avere un qualcosa per piacermi 🙂
    A presto!

    • Reply
      atuttopepe
      4 giugno 2014 at 21:48

      … Allora non puoi che provarla… O ti invito a pranzo… Ih ih
      Un bacio cara!

  • Reply
    An Lullaby
    4 giugno 2014 at 13:48

    Non ci credo!! Ho comprato il bulgur ieri e non l'ho ancora assaggiato, pensavo di provare il Tabulé, ma la seconda ricetta con cui lo utilizzerò sarà di sicuro la tua! Ha un aspetto magnifico, adoro il pesce e secondo me il suo sapore si amalgama perfettamente a questo cereale ! Una ricetta originale e buonissima, la segno davvero 🙂

    • Reply
      atuttopepe
      4 giugno 2014 at 21:51

      Veramente ti piace? Come sono felice… In casa mia, l'hanno apprezzato molto!
      Un bacione se la provi fammi sapere se ti è piaciuta!

  • Reply
    Silvia M
    4 giugno 2014 at 17:01

    Mamma mia, a me piace tanto il bulgur ma di solito ci preparo piatti freddi e tabulè…
    Devo dire che questa versione con vongole e bottarga mi fa venire l'acquolina!
    Un bacio!

    • Reply
      atuttopepe
      4 giugno 2014 at 21:53

      Io amo molto i frutti di mare e soprattutto la bottarga… E poi il bulgur è stato una piacevole scoperta!!!
      Un abbraccio e grazie della visita!

  • Reply
    consuelo tognetti
    4 giugno 2014 at 20:06

    ahahah…davvero divertente come hai presentato la ricetta..deve essere deliziosa!

    • Reply
      atuttopepe
      4 giugno 2014 at 21:57

      La mia nonna e unica… Quand'ero piccola, e lei mi parlava in bergamasco, le dicevo sempre, nonna, parla in italiano… Ora lo fa lei…. 🙂
      Baci

  • Reply
    Francesca P.
    4 giugno 2014 at 20:34

    Io ho scoperto cosa sia il bulgur qualche settimana fa, quando l'ho comprato e provato attratta da tutte quelle palline tipo cous cous! L'idea di farlo con le vongole, come di solito si fa anche la fregola sarda, mi piace molto e mi proietta già in estate… 🙂

    • Reply
      atuttopepe
      4 giugno 2014 at 21:58

      La fregola sarda mi manca… Ma devo rimediare subito,.. Mi ispira parecchio!
      Baci Francesca

  • Reply
    speedy70
    4 giugno 2014 at 21:54

    Che piatto fantastico Michela, ottimo!!!!

  • Reply
    Mimma e Marta
    4 giugno 2014 at 22:06

    Ce lo immaginiamo gièà in tutta la sua bontà! Senza dubbio tra le ricette da provare .-)

    • Reply
      atuttopepe
      4 giugno 2014 at 22:12

      Provatelo ragazze belle… Vi sorprenderà!!! Notte!

  • Reply
    giochidizucchero
    4 giugno 2014 at 22:53

    Che spettacolo!!!!! Tesoro sono troppo belle queste foto e che ricetta originale hai ideato!! Che brava! Io non l'ho mai assaggiato, mi incuriosisce!! Baciotti

    • Reply
      atuttopepe
      5 giugno 2014 at 19:14

      Provalo cara, ti piacerà… E versatile e squisito!
      Un bacione!

  • Reply
    Federica
    5 giugno 2014 at 5:29

    il bulgur mi riprometto sempre di comprarlo e poi me lo dimentico, uff! però adoro il cous cous che credo sia molto simile…o sbaglio?
    quella ciotolina mette un certo languorino già di prima mattina, ottima la combinazione con le vongole.
    baci, buona giornata

    • Reply
      atuttopepe
      5 giugno 2014 at 19:15

      Si assomigliano, ma credimi provalo il bulgur, ne vale la pena!!!
      Un bacione e a presto!

  • Reply
    Vivre Shabby Chic
    5 giugno 2014 at 5:39

    Blog delizioso complimenti! Ti seguo con grande piacere!
    Un saluto, Carla

    • Reply
      atuttopepe
      5 giugno 2014 at 19:16

      Piacere mio… Grazie!
      Un abbraccio

  • Reply
    Lericettedi AnnaeFlavia
    5 giugno 2014 at 5:51

    mamma mia Michela!!!! Mi stai facendo leccare i baffi già alle 8 del mattino!!! Il bulgur l'ho sempre preparato con le verdure…ma questa versione ai frutti di mare mi intriga tantissimo!! Brava!!!!!

    • Reply
      atuttopepe
      5 giugno 2014 at 19:17

      Ti piace veramente? Io adoro la bottarga e le vongole… Le metterei ovunque!!!….
      Un bacione cara!

    • Reply
      Lericettedi AnnaeFlavia
      7 giugno 2014 at 7:53

      certo!!! Ho sperimentato il cous cous con i frutti di mare, ma il bulgur no…devo rimediare!!! Grazie per la dritta :-))

  • Reply
    Manuela
    5 giugno 2014 at 7:48

    Adoro il bulgur è tra gli ingredienti che uso di più in estate, mi piace nella versione "marinara"! Complimenti non solo per la ricetta… hai davvero un bel blog. Saluti Manu.

    • Reply
      atuttopepe
      5 giugno 2014 at 19:22

      Come sei gentile, contenta di averti conosciuta…
      Un bacione a presto

  • Reply
    La cucina di Esme
    5 giugno 2014 at 10:44

    Sfizioso e originale questo piatto, te lo copio!
    Baci
    Alice

    • Reply
      atuttopepe
      5 giugno 2014 at 19:22

      Copia cara… E un piacere!
      Un bacione

  • Reply
    Chi c'è a cena stasera?
    6 giugno 2014 at 8:18

    Ha un aspetto troppo invitante 🙂

  • Reply
    Paola Bacci
    6 giugno 2014 at 12:08

    Complimenti per la ricetta gustosissima e invitante!!! Un abbraccio

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    6 giugno 2014 at 21:53

    unire vongole e bottarga è come chiamarmi per nome! 😀 bellissima proposta, gustosa, sfiziosa, mai scontata!

    • Reply
      atuttopepe
      9 giugno 2014 at 6:50

      Anch'io amo vongole e bottarga, un binomio perfetto!

  • Reply
    Paprika e Cacao
    7 giugno 2014 at 13:53

    Anche per me vongole e bottarga è un'abbinamento incredibile, solo che il bulgur io non l'ho mai assaggiato. Una ricetta che affascina ed incuriosisce tantissimo nello stesso tempo. Eccomi qui finalmente, perdonami per la latitanza, è solo che ho davvero pochissimo tempo per stare su blogger, anche solo per scrivere le mie adorate ricettine. E me ne rammarico, proprio perchè vorrei trovare più tempo per me e anche per voi che siete sempre così carine e mi supportate sempre. Se un fenomeno, Miki!E hai tutta la mia stima!
    Un bacio e buon weekend!
    Lore

    • Reply
      atuttopepe
      9 giugno 2014 at 6:51

      anch'io purtroppo non ho molto tempo da dedicare al blog, ma è sempre un piacere leggervi e leggerti, sei un tesoro!
      Un bacio grande!

  • Reply
    Simona Stentella
    8 giugno 2014 at 5:14

    Mamma mia Michela ma che piatto strepitoso!
    Sorvolo sulla presentazione che è davvero splendida, ma immagino già al palato l'accostamento di questi sapori e consistenze!
    Bravissima tesoro!

    • Reply
      atuttopepe
      9 giugno 2014 at 6:51

      Grazie mille, dolce donna, tu sei un tesoro!!!
      Un abbraccio.

  • Reply
    Maria Bruna Zanini
    11 giugno 2014 at 4:59

    Splendido piatto, abbinamenti favolosi! Mille grazie per questa laida e corrotta ricetta come dice il mio amico chef Giogione! Sei bveramente bravissimaaaa
    ciaoo e buona giornata
    ti abbraccio

    • Reply
      atuttopepe
      11 giugno 2014 at 6:24

      Ma che piacere… e che citazione meravigliosa, del mio adorato Giorgione!!!!
      Piacere di conoscerti!

  • Reply
    Sara e Laura-PancettaBistrot
    11 giugno 2014 at 6:59

    Ciao Michela, ti conosciamo grazie a Chiara…il tuo blog così bello ci era proprio sfuggito!
    Bellissima ricetta, abbiamo del bulgur aperto che non sappiamo ancora come consumare e questa è senz'altro una splendida idea da amanti dei frutti di mare!
    Ci uniamo subito ai tuoi lettori!
    Buona giornata!
    Laura e Sara

    • Reply
      atuttopepe
      11 giugno 2014 at 8:48

      Grazie che carine che siete…
      Provatelo il bulgur… è stata una scoperta veramente deliziosa!
      A presto!

  • Reply
    Chiara Setti
    11 giugno 2014 at 7:58

    Ho proprio un bel sacchetto di bulgur in dispensa!! Ottima ricetta!un bacione

    • Reply
      atuttopepe
      11 giugno 2014 at 8:48

      Grazie mille Chiara… e quanto è buono il bulgur!!!

  • Reply
    Francesca Sciroppo di mirtilli e piccoli equilibri
    11 giugno 2014 at 8:38

    Ci sono tutti gli ingredienti che mi piacciono. Le foto sono meravigliose, complimenti.

    • Reply
      atuttopepe
      11 giugno 2014 at 8:49

      Ti ringrazio, sono contenta ti piaccia, ora ti tocca provarlo!!! 🙂
      Piacere di conoscerti!!!

  • Reply
    sississima
    11 giugno 2014 at 8:39

    troppo buono!! Oggi vengo qui dal blog di Chiara, in realtà io sono già tra i tuoi followers da tempo, amo il bulgur e scoperto da poco proprio grazie al mio blog, con l'abbinamento di pesce poi mi conquisti in toto! Un abbraccio SILVIA

    • Reply
      atuttopepe
      11 giugno 2014 at 9:00

      Grazie Silvia, sono contenta ti piaccia!
      Bacioni

  • Reply
    daniela64
    11 giugno 2014 at 8:56

    Che meraviglia Michela , un piatto favoloso, un mix di sapori fantastico. Un saluto Daniela.

    • Reply
      atuttopepe
      11 giugno 2014 at 9:01

      Ti ringrazio Daniela, gentilissima e piacere di conoscerti!
      A presto, Michela

  • Reply
    Alessandra Barbone
    11 giugno 2014 at 9:52

    hai davvero un bel blog, arrivo qui grazie a chiara de La voglia matta…ti seguirò, mi sono unita ai tuoi lettori!

  • Reply
    Claudia
    11 giugno 2014 at 12:13

    Ciao Michela!!!! arrivo direttamente dal blog di Chiara!! Complimenti epr il tuo blog.. le ricette e le foto!!!! Buonissima questa ricetta.. non dico che bulgur è una parolaccia.. ma a parte il nome non conosco di più… Ma credo che sarebbe ottima anche con la fregola sarda oil cous cous..M'è venuta fame…. baci e buona giornata 🙂

  • Reply
    pastaenonsolo.it
    12 giugno 2014 at 14:52

    è un piacere conoscerti, ringrazio ancora una volta Chiara per la segnalazione. Tantissimi complimenti.

  • Reply
    Claudia Magistro
    12 giugno 2014 at 19:29

    stuzzicante e fresca ricetta, senza parolacce 😉
    Cla

  • Reply
    Mariangela Circosta
    13 giugno 2014 at 6:16

    Ciao carissima sono felicissima di conoscerti e approfitto per farti i complimenti per questo piatto meraviglioso!!!! Adesso mi faccio un giretto nel tuo blog e, se ti va di passare dalla mia cucina, mi trovi su http://cocomerorosso.blogspot.it/

  • Reply
    vickyart
    14 giugno 2014 at 9:35

    ottimo il piatto e bellissime le foto!

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais