Primi piatti/ Risotti

Risotto arancia e gamberi con chips di carciofi… per la rubrica “Indovina chi invito a cena!”

“Molte persone entreranno ed usciranno dalla tua vita, ma soltanto i veri amici lasceranno impronte nel tuo cuore.”
Eleanor Roosevelt

…ed Erika, mi ha lasciato un’impronta nel mio cuore, un’amica vera, sincera, dolce e premurosa. Lei è incredibile, riesce in tutto quello che fa, una cuoca provetta, una pasticcera fantastica e una mamma unica, posso solo ritenermi fortunata ad avere un’ AMICA cosi, per me lei è la sorella che non ho mai avuto e pertanto non posso che essere onorata di inaugurare la sua rubrica “Indovina chi invito a cena”!

Ho scelto di prepararle un primo piatto delicato, semplice come piace a me, ma dall’effetto assicurato.

Ingredienti per il risotto:

– 350 gr. di riso Carnaroli;
– 200 gr. di gamberi sgusciati;
– 1 scalogno;
– un bicchiere di vino bianco (per sfumare);
– 2 arance;
– brodo vegetale;
– olio extravergine di oliva;
– 1 noce di burro;
Tagliare la scorza dell’arancia, facendo attenzione a non prendere la parte bianca, tritare a coltello e tenetela da parte.
Spremere l’arancia e tenere da parte il succo. Far soffriggere nel burro e olio extravergine di oliva, lo scalogno tritato, far appassire e aggiungere il riso, tostare. Quando risulterà ben tostato, sfumare con il vino bianco e lasciare evaporare. Aggiungere i gamberi, tagliati a fettine non troppo fini.
Quasi a fine cottura aggiungere il succo d’arancia, mantecare e servire, con fettine di gamberi, la scorza d’arancia tagliata fine e le chips di carciofi.
Ingredienti per le chips di carciofi:
– un carciofo pulito;
– olio di semi di arachide per friggere;
Scaldare in una casseruola dell’olio di semi di arachide, tagliare il carciofo, a fettine sottilissime, e farle friggere all’interno dell’olio bollente.
Scolare su della carta assorbente. 
Ho voluto aggiungere a questo piatto una parte croccante per stemperare un pochino la delicatezza di questo risotto.
Il sommelier consiglia: Gewurztraminer Alto Adige DOC
E’ un vino di un color giallo paglierino, con profumo intenso e caratteristico di litchi e petali di rosa. Il gusto è pieno, fine, e aromatico.
Abbinare un vino a questo piatto è molto difficile perché c’è l’acidità degli agrumi, accompagnata dalla tendenza dolce dei crostacei e per chiudere in bellezza il carciofo, il Re dell’amaro, pertanto abbiamo bisogno di un vino morbido, per contrastare tutte questo ed ottenere un abbinamento armonico.

You Might Also Like

47 Comments

  • Reply
    Federica Musilli
    29 novembre 2014 at 22:49

    Ciao Michela, che bella la tua dedica che condivido a pieno. La tua amica è fortunata!!!! Ora vado a conoscere il suo blog.
    E che bello e profumato il tuo risotto, complimenti.
    Keep on rockin

    • Reply
      atuttopepe
      30 novembre 2014 at 20:16

      Io sono fortunata ad avere un'amica come lei, un bacione Fede!

  • Reply
    Sugar Ness
    29 novembre 2014 at 23:24

    Eccola la ricetta! Deliziosa, come lo siete tu ed Erika! La profondità del vostro legame traspare forte e tangibile dai vostri post odierni. Vi abbraccio con tutto il cuore!

    • Reply
      atuttopepe
      30 novembre 2014 at 20:17

      Sei un tesoro, grazie per le belle parole… Un forte abbraccio.

  • Reply
    Tiziana Bontempi
    29 novembre 2014 at 23:47

    Ciao Michela, che dolce! L'amicizia è una cosa così bella e preziosa, ma altrettanto rara.
    Il tuo risotto è di sicuro effetto. Sto cercando di immaginarlo in bocca. Dev'essere proprio buono. Sono curiosissima.
    Complimenti come sempre.
    Ciao,
    Tiziana

    • Reply
      atuttopepe
      30 novembre 2014 at 20:18

      È vero è molto rara ma io devo dire che sono stata fortunata… Questo risotto è veramente delicato… Devi provarlo, un bacione cara, buona serata!

  • Reply
    Viviana Aiello
    30 novembre 2014 at 0:03

    Davvero invitante e certamente buonissimo questo risotto, poi il tocco dell'arancia è tutto da provare! Tanti baciotti Michela ed evviva l'amicizia, quella vera che scalda il cuore :*

    • Reply
      atuttopepe
      30 novembre 2014 at 20:18

      Vivi, che bello averti qui, un abbraccio forte forte…

  • Reply
    Erica Di Paolo
    30 novembre 2014 at 8:39

    Delicato come te, avvincente come le amicizie vere e intenso come il tuo pensiero. Hai messo insieme sapori unici, che, nel piatto, diventano opera d'arte.
    Abbraccio te ed Erika e vi osservo con un sorriso sincero. Ancora auguri gioia e buona domenica.

    • Reply
      atuttopepe
      30 novembre 2014 at 20:19

      Sei una persona meravigliosa e non è una frase di circostanza, lo penso veramente! Grazie Erica, un abbraccio

  • Reply
    Sara e Laura-PancettaBistrot
    30 novembre 2014 at 8:48

    Sfiziosa e avvolgente la ricetta, deliziosa la dedica e meravigliosa l'idea di un'amicizia che sa di buono e sincero! Ci hai dato la giusta carica emotiva per iniziare questa domenica, un abbraccio forte

    • Reply
      atuttopepe
      30 novembre 2014 at 20:20

      Grazie ragazze, carinissime come sempre! Un bacione

  • Reply
    consuelo tognetti
    30 novembre 2014 at 9:05

    Che bellissime parole che hai dedicato ad Erika..si sente che c'è feeling e affetto tra di voi 🙂
    Il piatto in suo onore è stupendo..lo adoro e adoro te con la tua dolcezza <3
    Buona domenica <3

    • Reply
      atuttopepe
      30 novembre 2014 at 20:21

      Le voglio molto bene, purtroppo ci vediamo poco ma lei sa che ci sono e ci sarò sempre… Un bacione Consu, ti abbraccio

  • Reply
    Fulvia
    30 novembre 2014 at 10:38

    Che meraviglia! Le tue ricette e le tue foto sono poesia!
    Un abbraccio grande, buona domencia

    • Reply
      atuttopepe
      30 novembre 2014 at 20:22

      Non vedo l'ora di vederti, un abbraccio cara, grazie di tutto!

  • Reply
    Barbara G
    30 novembre 2014 at 10:52

    Bellissimo questo pensiero sull'amicizia.. Non poteva che iniziare questa avvantura con te!!!
    Un cin cin alla nuova rubrica, all'amicizia, a questa ricetta e alla Val D'Aosta che adoro!!!
    Un abbraccio forte!
    Barbara

    • Reply
      atuttopepe
      30 novembre 2014 at 20:22

      Sei un tesoro Barbara, cin cin !!!

  • Reply
    Little Miss Book
    30 novembre 2014 at 15:20

    La prossima volta invita me… so come premiare la cuoca!

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    30 novembre 2014 at 16:13

    CHE RICETTINA DELIZIOSA E DELICATA COME TE!!!!BACI SABRY

  • Reply
    Silvia Musajo
    30 novembre 2014 at 16:14

    Da leccarsi i baffi! Mi piace molto anche la presentazione:) trovo che l'arancia si abbini benissimo sia al gusto delicato dei gamberi che a quello ferroso dei carciofi.
    Un bacio!

    • Reply
      atuttopepe
      30 novembre 2014 at 20:24

      Ho sempre amato il binomio agrumi crostacei… Penso sia perfetto!
      Baci Silvia!

  • Reply
    Tiziana Arosio
    30 novembre 2014 at 18:17

    Che delizia e che presentazione chic!!! Bravissima!!

  • Reply
    Lilli nel Paese delle stoviglie
    30 novembre 2014 at 18:35

    che bel risotto michela, elegante, delicato, diverso dal solito, e davvero ottimo, amo i gamberi! belle e intense le parole per erika, una bella amicizia, è un piacere leggere le tue parole, un bacione!

    • Reply
      atuttopepe
      30 novembre 2014 at 20:25

      Grazie cara, come sempre mi dedichi sempre parole dolci, un abbraccio forte forte!

  • Reply
    laura flore
    30 novembre 2014 at 19:13

    Ciao Michela, hai dedicato un piatto decisamente meraviglioso per la tua amica! È un vero onore per me par parte dei tuoi lettori…sei una persona fantastica, fortunato chi ti sta vicino!
    Complimenti…bravissima!
    Un abbraccio Laura♡♥♡

    • Reply
      atuttopepe
      30 novembre 2014 at 20:26

      Che cara, tu lo sei, ti ringrazio, un bacione!

  • Reply
    Francesca P.
    30 novembre 2014 at 22:33

    Ingrediente dopo ingrediente, giorno dopo giorno, sintonia dopo sintonia, ecco come si costruisce una torretta di bontà e di amicizia… tutta da gustare! 🙂

    • Reply
      atuttopepe
      2 dicembre 2014 at 12:51

      Amo le tue parole, un abbraccio!

  • Reply
    Manuela e Silvia
    1 dicembre 2014 at 10:16

    Splendida presentazione per il risotto! Arancia e gamberi è un must, perfetto per condire il riso, ci piace davvero anche l'aggiunta dei carciofi croccanti solo alla fine.

    • Reply
      atuttopepe
      2 dicembre 2014 at 12:53

      Sono contenta vi piaccia, se lo provate, fatemi sapere se è stato di vostro gradimento!
      Un abbraccio

  • Reply
    Anna Luisa e Fabio
    1 dicembre 2014 at 11:38

    Gli amici, quelli veri, sono un dono prezioso e dobbiamo tenerceli stretti.
    Sono sicuro che abbia gradito moltissimo la tua bella ricetta.

    Fabio

    • Reply
      atuttopepe
      2 dicembre 2014 at 12:54

      Io me la tengo stretta si la mia dolce amica, un abbraccio!

  • Reply
    Ketty Valenti
    1 dicembre 2014 at 17:01

    Particolare incontro di sapori nel tuo risotto,deve essere squisito,bella la presentazione ed il decoro finali,complimenti.
    Z&C

    • Reply
      atuttopepe
      2 dicembre 2014 at 12:55

      Grazie mille Ketty, sei gentilissima!
      Un abbraccio

  • Reply
    sississima
    1 dicembre 2014 at 17:59

    ho appena letto da Erika di questa rubrica, carina come idea! E il tuo risotto, abbinato ad un Gewurztraminer è da urlo! Un abbraccio SILVIA

    • Reply
      atuttopepe
      2 dicembre 2014 at 12:55

      Grazie mille Silvia, un abbraccio!

  • Reply
    Maria Una Pinguina in Cucina
    1 dicembre 2014 at 22:34

    Ciao Michela!! Che bello ed elegante questo risotto! Sarà buonissimo! E che bella dedica! 😉 Complimenti!!

  • Reply
    giochidizucchero
    1 dicembre 2014 at 23:47

    Grazie tesoro… quando bissiamo?? Smack! :**

    • Reply
      atuttopepe
      2 dicembre 2014 at 12:55

      Prestissimo tesoro, un abbraccio, sei speciale!

  • Reply
    Mammazan
    2 dicembre 2014 at 17:29

    Che splendore!!
    La ricetta è ottima, la presentazione idem e il servizio fotografico poi lascia veramente a bocca aperta!!

  • Reply
    Ilaria Guidi
    3 dicembre 2014 at 7:30

    Dolce Michy ma questo risotto è semplicemente fantastico!!!! Mamma che mix d'ingredienti spettacolari…sei sempre bravissima tu ♥
    Ti abbraccio!!!
    Ila

  • Reply
    Fiorenza Masciangelo
    4 dicembre 2014 at 7:26

    Che bontà 🙂

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais